Le 10 competenze che devi sviluppare per trovare un nuovo lavoro

Negli ultimi anni il mondo del lavoro ha subito notevoli cambiamenti e sempre più ne subirà in futuro.
Uno degli aspetti più evidenti riguarda proprio le competenze richieste al neolavoratore.

Se fino ad oggi per ricoprire molti ruoli bastava avere competenze prettamente tecniche, oggi purtroppo (o per fortuna) questo non basta più.

Perfino il World Economic Forum ha evidenziato recentemente come l’attenzione si stia spostando sempre più dalle competenze tecniche alle competenze cosiddette “trasversali”, conosciute anche con il nome di “Soft Skills“.

In un mondo sempre più competitivo tali competenze possono fare una grande differenza in ambito professionale ma non solo.
Determinate caratteristiche infatti ti aiuteranno a superare agevolmente le difficoltà nel mondo del lavoro ma anche della vita di tutti i giorni.

Queste sono le 10 competenze specifiche, le 10 Soft Skills appunto, che dovrai sviluppare se vuoi rimanere al passo con i tempi e trovare agevolmente un buon lavoro :

1) Problem solving : capacità di gestire situazioni complesse ed essere in grado di analizzare e risolvere problemi anche in condizioni di stress;

2) Pensiero critico : capacità di osservare ed ascoltare con attenzione ti aiuteranno nella corretta elaborazione delle situazioni critiche;

3) Creatività : in un mondo in costante evoluzione una buona dose di creatività potrà fare la differenza nei momenti difficili e di crisi;

4) Gestione delle persone : bada bene che gestire non significa solamente saper organizzare. Gestire un team significa anche sviluppare doti di leadership, motivare gli altri, valorizzarli e dare i giusti suggerimenti affinchè ogni membro della squadra possa continuare costantemente a crescere;

5) Capacità di coordinarsi con gli altri : anche qui entra in gioco il tema del team, del lavoro di squadra. Per lavorare agevolmente all’interno di un gruppo occorre essere in grado di mettersi a disposizione per il beneficio collettivo, rinunciando a forme di protagonismo o gratificazione personale;

6) Intelligenza emotiva : capacità di riconoscere, comprendere e gestire sia le proprie emozioni che quelle degli altri;

7) Capacità di giudizio e di prendere decisioni : prendere decisioni ponderate al momento opportuno è una delle caratteristiche richieste per avere successo nel lavoro e nella vita;

8) Dedizione : attitudine ad essere attento ed utile alle esigenze degli altri;

9) Negoziazione : Sebbene chiunque, consapevolmente o meno, abbia negoziato nella vita fin dalla nascita, questa è un’altra delle competenze su cui occorre lavorare;

10) Flessibilità : ultimamente ho sentito diverse persone parlarne ma usando il termine “resilienza”. Si tratta della capacità di adattarsi al cambiamento;

11) Comunicazione : lo so, lo so, avevo detto 10! Ma non posso non aggiungere quella che secondo me è un’altra caratteristica indispensabile. Ciascuna delle 10 soft skills sarà vana se prima non imparerai ad affinare doti empatiche e comunicative. 

Alla luce di tutto questo è interessante notare come oggi, per riservarsi agevolmente buone opportunità professionali, sia sempre più importante sviluppare prima doti personali.

Citando una frase di Jim Rohn, imprenditore e motivatore americano :

“Per avere di più di quello che hai devi diventare di più di quello che sei”.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.